Digiuno Digitale

DIGIUNO DIGITALE“, la pratica di benessere fisico e spirituale ideata da Enzo Di Frenna, autore del libro “Digiuno Digitale: come sopravvivere con poca tecnologia e rigenerare le forze con le energie sottili” (lo trovi QUI). Giornalista professionista, scrittore self publisher e dal 1996 formatore per la prevenzione dei rischi nello stile di vita digitale. Nel 2007 ha fondato Netdipendenza Onlus, la prima associazione europea no profit che si occupa di prevenzione TecnoStress e Videodipendenze (di cui è presidente). I suoi libri trattano tematiche correlate all’uso della tecnologia informativa e l’impatto sulla salute del corpo fisico, eterico, astrale e mentale (che studia anche attraverso le percezioni extrasensoriali), dote naturale che ha dall’età di 19 anni ma che poi ha addestrato con un maestro orientale conosciuto nel 1993. Lui stesso pratica periodicamente brevi e lunghi periodi di digiuno digitale e astinenza da connessione digitale, tra cui 2 anni senza social network e lunghi periodi senza telefono cellulare, internet e televisione (che non guarda da oltre 15 anni). 

DIGIUNO DIGITALE vuole diventare un movimento filosofico e culturale che diffonde questa pratica di benessere psicofisico, poiché è un tema di grande attualità evitare le trappole della società tecnologica e digitale. Tra i rischi ci sono le malattie psichiche (TecnoStress, internet dipendenza, video dipendenza, social media addicted) e le malattie fisiche (problemi posturali, ansia, ipertensione, insonnia, disturbi gastro intestinali e cardiocircolatori, depressione).

Ultimi Articoli